Formati di esportazione video - Security Center 5.10

Guida introduttiva a Security Desk 5.10

Applies to
Security Center 5.10
Last updated
2021-03-30
Content type
Guide
Guide > Guide utente
Language
Italiano (Italia)
Product line
Security Center unified platform > Security Center
Version
5.10

I formati di esportazione video disponibili in Security Desk determinano il lettore multimediale utilizzato per visualizzare i file video esportati. È possibile esportare video in formato G64x, G64, ASF, e MP4.

Formati di G64x e G64

G64x e G64 sono formati di Security Center che supportano audio, segnalibri, informazioni data-ora, sovrapposizioni di metadati e indicatori di movimento. Tutti gli indicatori evento sono compresi nel file esportato, tranne i metadati. Questi formati supportano anche la velocità in fotogrammi variabile e la risoluzione variabile dell'immagine.

NOTA: Il formato G64 è obsoleto ed è stato sostituito da G64x. Utilizzare G64 solo per garantire la compatibilità con Security Center 5.2 e precedenti, e Omnicast™ 4.8 e precedenti.

Se presente, i file G64x ereditano automaticamente la firma digitale dal video originale. Può essere presente una sola firma per file. Se a una sequenza video esportata sono assegnate più firme, viene generato un file separato per ciascuna firma. Inoltre, G64x è l'unico formato che può essere riesportato, selezionando l'opzione durante l'esportazione.

Quando si esportano simultaneamente sequenze video multiple dalla tela, esse possono essere combinate in un file G64x singolo. I file G64x vengono creati anche quando si esporta un pacchetto incidente utilizzando la registrazione incidente in un riquadro. A seconda della modalità di esportazione del video, le sequenze video possono essere riprodotte negli stessi riquadri che si stavano riproducendo al momento dell'esportazione oppure in un singolo riquadro nell'ordine in cui sono state registrate.

NOTA: Le telecamere Omnicast™ federate non possono essere esportate in formato G64x. Se si seleziona il formato G64x, le sequenze video delle telecamere Omnicast™ federate sono esportate in file G64 multipli invece che in un file G64x compresso. A questi file G64 sarò assegnata una firma digitale se il video originale è stato contrassegnato con firma digitale.

Per visualizzare i file G64x e G64, è necessario Security Desk o il Genetec™ Video Player.

ASF, formato

Il formato ASF (Advanced Systems Format) è un formato dati proprietario di Microsoft. Supporta le informazioni audio e la velocità in fotogrammi variabile, ma non i metadati associati alla sequenza video. Anche le informazioni su data e ora non sono supportate, ma possono essere sovrapposte alle immagini video durante il processo di esportazione.

Se la sequenza video che si desidera esportare impiega diverse risoluzioni di immagine (CIF, 2CIF, 4CIF, ecc.), la sequenza video esportata segue la risoluzione immagine del primo fotogramma reperito nella sequenza video originale. Inoltre, i metadati associati alla sequenza video e le firme digitali non vengono esportati. Si può utilizzare questo formato se occorre eseguire la copia di una registrazione video da condividere con le forze dell'ordine, il reparto legale o altri membri del team di sicurezza.

Quando si esportano più sequenze video ASF dalla tela contemporaneamente, viene prodotto un singolo file ASX in modo da poter visualizzare i file ASF nell'ordine in cui sono stati registrati.

Per visualizzare i file video ASF, è necessario Windows Media Player.

Formato MP4

Il formato MP4 è un formato standard che memorizza audio e video e può essere riprodotto su numerosi media player come Windows Media Player e QuickTime.

Quando si esportano più sequenze video MP4 dalla tela contemporaneamente, viene prodotto un singolo file ASX in modo da poter visualizzare i file MP4 nell'ordine in cui sono stati registrati.

L'esportazione in MP4 supporta i formati video H.264 e MPEG-4 e i formati audio AAC. La crittografia flussi fusione, le sovraimpressioni e le firme digitali non sono supportate per il momento.