Elenco incidenti in Security Desk - Genetec Mission Control™ 3.0.3.0

Guida utente di Genetec Mission Control™ 3.0.3.0

Applies to
Genetec Mission Control™ 3.0.3.0
Last updated
2021-12-14
Content type
Guide > Guide dell'operatore
Language
Italiano (Italia)
Product
Genetec Mission Control™
Version
3.0

Con l'elenco incidenti in Security Desk, è possibile visualizzare una vista globale degli incidenti Genetec Mission Control™ attivi, ordinare e raggruppare gli incidenti per tipo, priorità e così via.

Informazioni nell'elenco incidenti

La figura seguente mostra un esempio delle informazioni disponibili dall'elenco incidenti nell'attività Monitoraggio incidente:

Sono disponibili le seguenti colonne per l'elenco incidenti:
Incidente
ID univoco assegnato agli incidenti.
Nome
Tipo incidente.
Priorità
Priorità dell'incidente.
Stato
Stato dell'incidente.
Descrizione
Descrizione dell'incidente.
Eventi attivati
Eventi che hanno attivato l'incidente.
Ora attivazione
L'ora in cui l'incidente è stato attivato in Genetec Mission Control™.
Entità di origine
Entità su cui viene attivato l'incidente.
Area
Luogo fisico o virtuale (stanza, piano, edificio, zona e così via) in cui l'incidente è attivo.
Ubicazione
Entità (area, entità video, porta e così via) su cui l'incidente è attivo.
ID esterno
ID che collega l'incidente a un sistema esterno.
Categoria
Categoria dell'incidente.
Monitorato da
L'utente che sta monitorando l'incidente. Se l'incidente è monitorato da più utenti, viene invece indicato il numero di utenti.
Tempo di risposta
Quantità di tempo richiesta per il passaggio dello stato dell'incidente da Nuovo a qualsiasi altro stato.
Tempo di risoluzione
Quantità di tempo richiesta per il passaggio dell'incidente dalla risposta iniziale alla modifica dello stato Risolto più recente.
NOTA: Se si modifica lo stato di un incidente da Risolto a In corso a Risolto, viene aggiornato il tempo di risoluzione in modo da includere la quantità di tempo trascorsa nello stato Risolto precedente.
Destinatari
Utenti e gruppi di utenti a cui è stato inviato l'incidente.
Promemoria
La presenza di un'icona a forma di campana () indica che un promemoria è configurato per l'incidente.
Proprietario
Nome del proprietario dell'incidente (utente).
Tempo di risposta concesso
Il tempo massimo di risposta per il tipo incidente. È necessario disporre del privilegio Metriche TTR per segnalare tale valore.
Tempo di risoluzione minimo concesso
Il tempo minimo di risoluzione per il tipo incidente. È necessario disporre del privilegio Metriche TTR per segnalare tale valore.
Tempo di risoluzione massimo concesso
Il tempo massimo di risoluzione per il tipo incidente. È necessario disporre del privilegio Metriche TTR per segnalare tale valore.
Supervisione in corso
Indica se l'utente è il supervisore dell'incidente tramite un segno di spunta. La colonna non viene visualizzata se l'utente non è un supervisore di altri utenti.
Ultimo evento
Evento più recente associato all'incidente.
Periodo ultimo evento
Tempo di occorrenza dell'ultimo evento associato all'incidente.
Latitudine
Latitudine dell'incidente sulla mappa georeferenziata.
Longitudine
Longitudine dell'incidente sulla mappa georeferenziata.
Colonne personalizzate
È possibile visualizzare le seguenti informazioni se l'utente è abilitato nel ruolo Incident Manager in Config Tool:
Contesto allarme
Contesto dell'allarme attivato associato a un incidente attivo.
<Nome campi aggiuntivi>
Proprietà aggiuntive configurate per un incidente attivo.

operazioni che è possibile eseguire sull'elenco incidenti

Ordinamento e raggruppamento
Nella visualizzazione dell'elenco, è possibile ordinare e raggruppare gli incidenti in base alle varie colonne disponibili. È possibile mostrare e nascondere le colonne dal display o applicare un filtro per concentrarsi su un sottoinsieme delle informazioni disponibili.
Dettagli incidente
È possibile fare clic su un incidente dell'elenco per centrare la mappa sull'incidente selezionato. I dettagli dell'incidente vengono visualizzati nel pannello Dettagli incidente.
Monitoraggio
È possibile fare doppio clic su un incidente per aprire l'attività Monitoraggio, la quale visualizza l'incidente e le entità collegate, ciascuna in un riquadro diverso. Se le opzioni video dell'incidente sono configurate in modo da visualizzare video dal vivo e in riproduzione, ogni opzione viene visualizzata in un riquadro separato.