Limitazioni in Genetec Mission Control™ 3.1.0.0 - Genetec Mission Control™ Genetec Mission Control™ Web API 3.1.0.0

Note sulla versione di Genetec Mission Control 3.1.0.0

Applies to
Genetec Mission Control™ Genetec Mission Control™ Web API 3.1.0.0
Last updated
2022-09-22
Content type
Note sulla versione
Language
Italiano
Product
Genetec Mission Control™
Version
3.1

Genetec Mission Control™ 3.1.0.0 include le limitazioni note seguenti.

Problema Prima segnalazione in Descrizione
3207844 3.1.0.0 Quando non è possibile effettuare una chiamata utilizzando la procedura utente dinamica con Sipelia, Security Desk non consente di aggiungere una nota.
3196591 3.1.0.0 I documenti di tipo .xlsx non possono essere caricati perché non sono supportati in Genetec Mission Control™ 3.1.0.0.
3190716 3.1.0.0 Un Campo aggiuntivo è associato all'incidente solo durante il processo di creazione dell'incidente e non è disponibile sulla finestra di dialogo Incidenti in Security Desk.
3190030 3.1.0.0 Un indirizzo e-mail non valido non viene identificato da Security Center o Genetec Mission Control™ e non visualizza un errore di log quando l'e-mail non raggiunge l'utente.
3189693 3.1.0.0 Quando un URL di tipo Campo aggiuntivo viene modificato per un tipo incidente con valore diverso, l'URL non viene selezionato nelle proprietà dell'incidente e viene disabilitato.
3189336 3.1.0.0 Il tipo di URL Campo aggiuntivo consente l'aggiunta di più barre alla fine del dominio.
3188600 3.1.0.0 Non è consentito inoltrare agli utenti non registrati in Security Center un report sull'attività di automazione Invia un'e-mail nell'attività Configurazione incidente .
3167585 3.1.0.0 Il servizio Record Fusion Service genera report in ritardo se quest'ultimo include più di 5000 query.
3091980 3.0.5.0 Se si apre un incidente con entità composite nell'attività Monitoraggio dall'attività Monitoraggio incidente, la visualizzazione viene automaticamente decompressa.
3087041 3.0.5.0 Se si utilizza Visualizza entità in un flusso di lavoro di automazione per visualizzare un layout di monitoraggio con entità composite, questo viene automaticamente decompresso.
3086919 3.0.5.0 Se sono presenti più di 10.000 eventi personalizzati per entità, Config Tool si blocca se si tenta di espandere la configurazione dell'entità nella pagina Sistema > > Ruoli > Incident Manager > Eventi.
3074805 3.0.5.0 Se sono presenti più di 15 attività di automazione Visualizza entità in un flusso di lavoro di automazione, ognuna delle quali con la propria origine video, ne vengono visualizzate solo 15 in un'attività Monitoraggio.
3070771 3.0.5.0 I nomi di campi aggiuntivi che contengono parentesi graffe "{" o "}" sono ignorati dal sistema.
2949285 3.0.3.0 Quando si esegue il plugin CCURE, l'apertura di un incidente attivo con una telecamera collegata all'allarme associato nell'attività Monitoraggioimpedisce la visualizzazione del widget CCure.
2938704 3.0.3.0 Se si apre un incidente con allarmi associati su un riquadro nell'attività Report incidenti, l'allarme non è visibile.
2862461 3.0.2.0 Se si modifica la password di accesso a RabbitMQ nel portale di gestione Web, la connessione a RabbitMQ rimane attiva in Config Tool con la configurazione della password precedente.
2835512 3.0.2.0 L'attività Monitoraggio non si aggiorna in modo dinamico per visualizzare la nuova ubicazione in seguito alla modifica dell'ubicazione dell'incidente attivo.
2833670 3.0.2.0 Facendo clic con il tasto destro del mouse su un incidente non collegato a un'area o a una mappa e attivato su un'entità federata, non si ottiene lo stesso elenco di opzioni di un incidente attivato su un'entità non federata.
2828081 3.0.2.0 L'ubicazione di un incidente non viene aggiornato nell'attività Monitoraggio, se il flusso di lavoro dell'automazione del tipo di incidente include un'attività Attesa stato incidente prima di un'attività Visualizza entità.
2825388 3.0.2.0 Se la versione della workstation di Genetec Mission Control™ è 3.0.1.0 e il server utilizza una versione successiva di Genetec Mission Control™, l'attività Monitoraggio incidente visualizza una schermata nera.
2824205 3.0.2.0 La vista riquadro è diversa quando si apre un incidente nell'attività Monitoraggio dall'attività Report incidenti o Monitoraggio incidente.
2822997 3.0.2.0 Se si seleziona un valore diverso da quello predefinito per l'opzione Dimensione carattere pannello Dettagli incidente in Monitoraggio incidente > Impostazioni > Opzioni, si verificano ulteriori interruzioni di riga dopo la descrizione dell'incidente nel widget Panoramica del pannello Dettagli incidente.
2810731 3.0.2.0 L'elenco delle colonne disponibili nella finestra di dialogo Seleziona colonne dell'attività Monitoraggio incidente non si aggiorna automaticamente per riflettere gli aggiornamenti dell'elenco Colonne personalizzate nelle proprietà di Incident Manager.
2777927 3.0.3.0 L'aggiornamento a Genetec Mission Control™ 3.0.3.0 da una versione precedente viene bloccato con un messaggio di errore.
2776991 3.0.2.0 Se le descrizioni degli incidenti sono lunghe, l'esportazione del report degli incidenti in CSV e JPG per includere la modalità Grafici del report ritaglia l'immagine e la descrizione.
2765501 3.0.2.0 Si verifica un ritardo nell'aggiornamento dello stato della porta dopo un evento porta nelle attività condizionali.
Soluzione: Non verificare lo stato della porta immediatamente dopo Attesa evento > Evento specifico > <evento porta> nell'attività di automazione Attività condizionali del tipo di incidente.
2738978 3.0.1.0 A volte, se più utenti sono connessi allo stesso sistema e visualizzano lo stesso incidente, si verifica un lieve ritardo nel widget SOP dinamico.
2734972 3.0.1.0 A volte, se un flusso di lavoro attivo dell'automazione degli incidenti include più entità video, Security Desk si arresta durante il caricamento dei flussi video.
2730468 3.0.1.0 Se si aggiungono più condizioni di convalida automatica a un passaggio SOP dinamico, la finestra di dialogo Modifica opzione si espande fuori dalla visualizzazione.
2708341 3.0.1.0 Se si apre l'attività Monitoraggio incidente, la larghezza delle colonne Nome e Ubicazioni degli incidenti è impostata sulla larghezza delle stringhe dell'incidente visualizzato e non sulla larghezza massima necessaria agli altri incidenti nell'elenco.
2658251 3.0.1.0 Le intestazioni dei widget personalizzati nel pannello Dettagli incidente utilizzano il nome della classe nel codice invece del nome di visualizzazione impostato.
2600265 2.13.4.0 Se si invia tramite e-mail un report incidenti da Sistema > Attività pianificate in Config Tool, i dettagli sulla categoria dell'incidente non sono inclusi.
2580015 2.13.4.0 Se la prima attività del flusso di lavoro di un incidente è l'attività di automazione Visualizza entità e l'attività Monitoraggio non è già aperta, le entità correlate all'incidente attivo non vengono visualizzate nell'attività Monitoraggio .
Soluzione alternativa: aggiungere l'attività del flusso di lavoro di automazione Ritarda prima dell'attività Visualizza automazione entità.
2565676 2.13.4.0 Se si elimina un utente o un gruppo di utenti assegnato come destinatario per un tipo di incidente quando la scheda Destinatari di un incidente è aperta, l'elenco di destinatari non viene aggiornato automaticamente per riflettere tale modifica.
2565626 2.13.4.0 Se si crea un nuovo gruppo di utenti quando la pagina Configurazione incidente è aperta, l'elenco di destinatari Assegnazione automatica non viene aggiornato automaticamente per visualizzare il nuovo gruppo di utenti.
Soluzione: Chiudere e riaprire l'attività Configurazione incidente.
2562012 2.13.4.0 Se un incidente viene attivato su un allarme con un'entità porta collegata, l'entità porta non è visibile nella scheda Generali dell'attività Monitoraggio incidente.
2542520 2.13.3.0 I PIN dell'incidente attivato scompaiono se si passa da una mappa all'altra nelle attività Monitoraggio incidente.
2462156 2.13.3.0 Se si aggiunge più di un'entità di output nell'attività del flusso di lavoro Attivatore output, la finestra di dialogo visualizza entità non necessarie.
2446797 2.13.3.0 Se si accede a un'area di lavoro salvata in Security Desk con un incidente attivato nell'attività Monitoraggio, il pannelloDettagli incidente non viene visualizzato in modo accurato.
Soluzione: Selezionare un altro incidente nell'attività Monitoraggio incidente.
2438786 2.13.3.0 Se si configura l'attività del flusso di lavoro Attivatore output, la finestra di dialogo visualizza ruoli ed entità che non hanno output validi.
2432621 2.13.2.0 L'elenco Entità di contatto nella finestra di dialogo Configurazione azione di chiamata viene deselezionato durante la ricerca dell'entità di contatto.
2431627 2.13.2.0 Se si utilizza l'attività Esporta incidente immediatamente dopo l'attività Attiva e aggiungi incidente secondario in un flusso di lavoro dell'incidente, le informazioni esportate non includono l'ID dell'incidente secondario.
2421575 2.13.2.0 Se si attiva o si disattiva un profilo per un utente che ha giù effettuato l'accesso in Security Desk, viene eseguito di nuovo il caricamento della coda degli incidenti configurati con l'apertura automatica nella barra di notifica in Security Desk.
2416095 2.13.2.0 Se l'opzione Sincronizza attività di monitoraggio degli incidenti è selezionata in Security Desk per una configurazione con più monitor, selezionando più incidenti con configurazioni di mappe differenti, viene visualizzata la mappa predefinita con i dettagli dell'incidente mancanti.
2372085 2.13.2.0 Se più immagini sono configurate come documenti per un passaggio SOP dinamico, selezionando l'opzione Tutti i documenti nel passaggio si visualizza solo una delle immagini.
2371156 2.13.2.0 Se un incidente configurato con Apertura automatica in Monitoraggio viene attivato, l'attività Monitoraggio non si chiude automaticamente anche se l'incidente viene trasferito a un altro destinatario.
2370643 2.13.2.0 Se si salva un'attività Report incidenti in Security Desk, l'opzione di ordinamento predefinita per i report degli incidenti non viene salvata.
2236819 2.12.0.0 A volte il flusso di lavoro non viene eseguito perché la lettura da parte del sistema non avviene in modo accurato.
2211429 2.11 SR1 Se l'attività Attesa stato > Nuovo è all'inizio del flusso di lavoro, questa non verrà eseguita.
2119187 2.11 GA Gli incidenti attivati dall'API Web con coordinate geografiche non vengono visualizzati correttamente su una mappa immagine se la mappa non è georeferenziata o se la mappa è georeferenziata e l'incidente viene attivato al di fuori dei confini dell'immagine.
2049698 2.11 GA Gli incidenti attivati in un'area su una mappa immagine .jpeg non includono l'ubicazione dell'incidente (latitudine e longitudine).
2020510 2.10 GA Un evento Accesso negato non attiva un incidente da un gruppo di possessori scheda, se l'utente specifico è incluso in un gruppo secondario di livello inferiore.
1861305 2.9 GA I documenti disponibili in una pianificazione rimangono visibili nel widget Documenti nel dashboard dell'incidente, se è selezionato un incidente associato al termine dell'intervallo di tempo pianificato.
Soluzione: Aggiornare il widget Documenti eseguendo la disconnessione o passando per un attimo a un altro incidente.
1753448 2.8 GA Se si utilizza l'attività del flusso di lavoro Modifica tipo di incidente per modificare il tipo di incidente con TTR applicato, gli eventi TTR non vengono attivati se questi erano già attivati nel tipo di incidente precedente.
1668680 2.10 GA L'attivazione di Modalità manutenzione per il ruolo Incident Manager non ha alcun effetto.
1633372 2.8 GA Dopo la generazione di un report incidenti con più incidenti visualizzati sulla stessa mappa, selezionando uno dei PIN dell'incidente, nell'elenco degli incidenti non viene selezionato l'incidente corrispondente.
1188735 2.7 GA Assegnazione automatica dei profili: se gli operatori autorizzati a utilizzare profili si connettono tramite una stazione di lavoro Security Desk su cui Genetec Mission Control™ non è installato, i profili vengono assegnati automaticamente.
1108767 2.7 GA Gli itinerari di controllo della configurazione degli incidenti non vengono mai eliminati.
721822 2.3 GA Se si elimina l'icona di un incidente dalla scheda Proprietà, l'icona viene eliminata solo per l'incidente selezionato, non per tutti gli incidenti.
632319 2.3 GA Failover: dopo un failover, il Ritardo configurato per il flusso di lavoro di un incidente non viene rispettato. La durata del Ritardo viene ripristinato all'impostazione predefinita (0).
545314 2.3 GA Monitoraggio degli incidenti: l'operazione di raggruppamento di più di 5000 incidenti può richiedere fino a tre minuti. Durante questo periodo di tempo Security Desk non risponde.
518515 2.3 GA Monitoraggio degli incidenti: se si ingrandisce e si ripristina una mappa nell'attività, viene modificata anche la dimensione del pannello Incidente.